Voglio migliorare estetica del mio sorriso: quali sono le soluzioni? (Forma, posizione, colore)

postato in: Senza categoria | 0

La bellezza di un viso è data da un sorriso naturale e contagioso. Per ottenerlo è indispensabile eseguire a volte dei piccoli lavori di estetica che, alla fine daranno un risultato in linea con le aspettative del singolo paziente. Un buon dentista e ortodontista, saprà consigliare i giusti interventi da eseguire riguardanti forma, posizione e colore dei denti e, alla fine ottenere un ottimo risultato.
Come ridare forma nuova ai denti

Se il problema principale dei denti è la forma, ci sono soluzioni che permettono di cambiarla e di ottenere un bel sorriso. Grazie all’ausilio delle ultime tecnologie che permettono ai denti di rimodellare la forma, si possono utilizzare delle faccette dentali di ceramica o porcellana che vengono applicate sulla parte frontale del dente. Qualora ci sia indicazione sono molto efficaci in quanto donano nuova estetica al sorriso, infatti cambiano sia la forma che il colore al dente. I dentisti li propongono a coloro che hanno dei denti deformati, scheggiati o con piccoli difetti di allineamento. L’efficacia di queste faccette è che a volte possono migliorare anche la masticazione. La loro applicazione è relativamente semplice e poco invasiva.
Apparecchi innovativi che ridanno la giusta posizione ai denti

I denti mal posizionati, rappresentano un vero dramma per molti individui. Le soluzioni per poter dare nuova posizione esistono e spesso sono anche efficaci ed efficienti. Molto spesso, la persona che ha bisogno di sistemare i denti non lo fa perché non accetta il fatto di dover introdurre in bocca l’apparecchio o che sia visibile per via delle “stelline”. Molti non sanno che l’ortodonzia ha fatto passi da giganti progettando apparecchi dentali che non sembra di averli. Una soluzione consigliata da molti dentisti che ha rivoluzionato il modo di sistemare i denti storti. Naturalmente tutto cambia in base al paziente, alla diagnosi e alle aspettative. Ci sono casi in cui bisogna intervenire diversamente nel quale ci vuole molto più lavoro, tempo e pazienza.
Denti più bianchi con la tecnica laser assistita

Avere denti gialli è sempre motivo di grande imbarazzo soprattutto quando si ride. Per ritrovare il giusto sorriso e, soprattutto migliorare il colore bianco dei denti, esiste la tecnica dello sbiancamento attivato con il laser. Questa tecnica, poco invasiva, permette di migliorare il tono di colore bianco del dente dopo aver ovviamente le macchie esterne che non vanno via assolutamente con lo spazzolino. Lo sbiancamento dentale si effettua con un un gel a base di perossido di carbamide o d’idrogeno che viene applicato sui denti. Il gel rilascia radicali liberi che raggiungono le molecole pigmentate dei denti, ossia la causa dell’ingiallimento, e le distrugge. Il risultato di questa tecnica è spesso subito visibile ma per visionare l’effetto globale sbiancante del gel, bisogna attendere almeno qualche giorno. L’operazione può essere ripetuta ogni uno o due anni ma naturalmente tutto va in base al tipo di abitudini che il paziente ha ed al tipo di sbiancamento che si è effettuato. Esistono infatti varie tipologie di grado e “potenza”.

Se hai bisogno di un controllo o in caso l’articolo non sia stato esaustivo sul tema, il nostro staff è a disposizione.

FONTE MICRODENT DENTAL SPA

Lascia un commento